La Rivista dell'associazione dal 2018 è pubblicata esclusivamente online, consentendo una maggiore flessibilità editoriale e la riduzione dei tempi di pubblicazione degli articoli, una volta che siano stati approvati dalla Redazione. La rivista è suddivisa in due sezioni: Lavori originali e Informazione & documentazione. Quest’ultima contiene tre rubriche: Esperienze, per resoconti, dibattiti, note tecniche e opinioni su varie tematiche della biologia ambientale, nonché sintesi di lavori già pubblicati; CronacAmbiente, per servizi e inchieste che riguardano svariati comparti ambientali, temi della sostenibilità ambientale, interviste a persone impegnate nella tutela dell'ambiente e divulgazione di buone pratiche comportamentali; Recensioni, per segnalazioni ragionate di testi di particolare interesse o attualità per la biologia ambientale. I riassunti degli articoli e le recensioni sono liberamente consultabili; i Soci registrati possono accedere e scaricare gli articoli completi, e a fine anno, l'intero numero in formato PDF.

Ultime pubblicazioni

Specie aliene nei corsi d'acqua della Liguria: influenza sui risultati degli indicatori biologici e proposta di un indice di alloctonia. Parte 2 – Applicazione dell'indice  di Marco Bodon et al.

Il lavoro spiega come applicare l'Indice di Alloctonia nello studio delle diverse comunità utilizzate per valutare lo stato di qualità delle acque interne superficiali. Tale indice è finalizzato alla valutazione del peso della componente aliena e quindi, a tal fine, l'articolo fornisce un elenco aggiornato dei taxa segnalati in Italia nonché alcune chiavi tassonomiche illustrate.

NEMATODI D'ACQUA DOLCE  Manuale d'identificazione al genere e metodi di raccolta

Il CISBA propone un nuovo ed interessante strumento operativo per il riconoscimento dei nematodi. I  vermi cilindrici a vita libera nelle acque sono organismi di grande successo ecologico ed evolutivo e sono buoni indicatori ambientali; sono importanti nel processo di mineralizzazione del sedimento contribuendo al riciclo della sostanza organica e sono fonte di cibo per gli organismi macrobentonici. Il manuale edito dal CISBA è stato realizzato dal professor Aldo Zullini, nematologo di fama internazionale, ed è pubblicato in formato PDF come supplemento di Biologia Ambientale. Per facilitare l'individuazione dei dettagli anatomici di importanza diagnostica, il manuale fornisce oltre 1300 illustrazioni e numerosi accorgimenti grafici: esso rappresenta quindi un prezioso strumento per l'approccio allo studio dei nematodi d'acqua dolce a livello non specialistico, favorendo l'impiego di questi organismi nel monitoraggio biologico dell'idrosfera.

Come poter disporre del manuale? Iscrivendosi al CISBA!

 

BA 2021 Zullini icoMini  

      

Iscriviti al CISBA per leggere Biologia Ambientale on line