Si sono svolte a Perugia e a Isola Polvese (Lago Trasimeno) il 18-19 ottobre 2018 le Giornate di studio organizzate da CISBA e da ARPA Umbria, con il patrocinio di ISPRA, “La componente diatomica negli ambienti fluviali, lacustri e zone umide: esperienze di valutazione della biodiversità e primi processi di accreditamento del metodo”. Nella prima giornata che si è svolta a Perugia sono state presentate da parte di alcune Agenzie Ambientali le prime esperienze di accreditamento del metodo; ISPRA ha poi illustrato i risultati dell’interconfronto nazionale IC67 sull’analisi delle diatomee bentoniche, tenutosi a Trieste a febbraio 2018. Nella seconda giornata i partecipanti sono stati ospiti del Centro di ARPA Umbria “Cambiamento climatico e biodiversità in ambienti lacustri e aree umide” situato su Isola Polvese. In questa sessione è stato affrontato da esperti nazionali e da alcune Agenzie il tema della biodiversità delle diatomee in ambienti differenti. Di seguito il programma delle due giornate. Per scaricare le presentazioni,  accedi all'area riservata per utenti registrati e  clicca qui

 

collage fotoperugia2018

 

Giovedì 18 Ottobre 2018 - Provincia di Perugia, Sala Falcone Borsellino

Esperienze di accreditamento del metodo di analisi delle diatomee bentoniche nelle Agenzie Ambientali - ARPA Lombardia (E. Arnaud, M. Galbiati)

Esperienze di accreditamento del metodo di analisi delle diatomee bentoniche nelle Agenzie Ambientali - ARPA Veneto (S. Menegon)

Esperienze di accreditamento del metodo di analisi delle diatomee bentoniche nelle Agenzie Ambientali - ARPA Toscana (F. Cimoli, D. Dinelli)

Esperienza dell' ISS nell’ accreditamento dei metodi di valutazione dello stato ecologico per la componente diatomica (L. Mancini, S. Marcheggiani, C. Puccinelli, ISS)

Revisione dei valori di riferimento per il calcolo dell’ICMi: come migliorare la confidenza della classificazione dello stato delle diatomee fluviali (P. Genoni, ARPA Lombardia)

Verso il processo di normalizzazione del circuito di interconfronto: presentazione del circuito nazionale Trieste 2018 (R. Zorza, ARPA FVG)

Elaborazione statistica dei risultati del confronto IC67 TS2018 e percorsi di qualità nel monitoraggio biologico (S. Balzamo, C. Martone, ISPRA)

 

Venerdì 19 Ottobre 2018 - Isola Polvese (Centro ARPA Umbria)

Obiettivi e attività del Centro “Cambiamento Climatico e Biodiversità in Ambienti Lacustri ed Aree Umide” di Arpa Umbria, Isola Polvese, Lago Trasimeno (V. Della Bella, R. Padula, ARPA Umbria)

Valutazione della biodiversità delle diatomee bentoniche negli habitat delle acque interne: sfide e opportunità (M. Cantonati, MUSE, Trento)

Le diatomee come strumento di valutazione della qualità ecologica passata e presente dei laghi italiani (A. Marchetto, CNR ISE)

"Diatoms prefer strangers" e altri studi sulla biodiversità diatomica nelle Alpi occidentali (F. Bona, Università di Torino)

Le diatomee negli obiettivi del Centro Ricerche sull’Isola Polvese: Palude di Colfiorito e Lago Trasimeno (R. Padula, V. Della Bella, ARPA Umbria)

Le diatomee come chiave interpretativa dello stato ecologico di alcune sorgenti nel Parco naturale delle Prealpi Giulie (R. Zorza, ARPA FVG)